Ordinanze Coronavirus
AGGIORNAMENTO DEL 15 GENNAIO 2021

Il Presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, ha firmato il Dpcm del 14 gennaio 2021 contenente le misure per il contrasto e il contenimento dell'emergenza da Covid 19.  In pari, data, inoltre, il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, ha firmato un decreto con il quale proroga lo stato di emergenza, fino al 30 aprile 2021ed istituisce per la prima volta, la c.d. zona bianca. Le disposizioni del DPCM, invece, saranno operative dal 16 gennaio 2021, fino al 5 marzo 2021. La classificazione delle regioni, avverrà con apposita ordinanza, del Ministro della Salute Speranza, in data 17 gennaio, tenendo presente i criteri già noti degli indici Rt e dell'incidenza dei contagi, anche se si sanno già gli esiti:  

Dopo la sanatoria sulle attività sportive, formative e didattiche, il CONI, interviene, derogando anche la scadenza delle cariche dei legali rappresentanti delle associazioni sportive dilettantistiche.

Con provvedimento n. 45 del 22 dicembre 2020, il Segretario Generale del CONI, Carlo Mornati, ha disposto che eventuali scadenze inserite delle cariche presidenziali, nella piattaforma del Registro CONI, da parte delle ASD, non costituiscano una anomalia bloccante (se scadute) fino al 31 marzo 2021.

Si è disposta, quindi, una ulteriore proroga, a quella del 31 dicembre 2020, disposta con un provvedimento di fine settembre.

Le associazioni, fino a quella data, hanno quindi il tempo tecnico, per caricare le eventuali variazioni e/o rinnovi delle cariche, prodotti dalle assemblee elettive.

Sottolineiamo, che questa proroga produce effetti esculsivamente ai fini dell'iscrizione al Registro delle associazioni e società sportive del CONI.

Con delibera del 15 dicembre 2020, il Consiglio Nazionale del CONI, ha confermato la corretta iscrizione al Registro Nazionale di tutti i sodalizi sportivi, che pur avendo i requisiti principali, alla data del 31 dicembre 2020, non avranno inserito nei "contatori" nessuna attività sportiva, didattica o formativa per l'anno 2020.

Tale delibera, ovviamente, è stata emanata, in conseguenza della situazione emergenziale in atto.

Si tratta, quindi, di una disposizione similare a quanto già disposto per l'anno 2019 e si tratta dell'ultima sanatoria, in tal senso.

AGGIORNAMENTO DEL 21/01/2021

Con delibera della Giunta Nazionale n.1 del 19 gennaio 2021, il CONI ha ordinato alle FSN/DSA ed EPS di aggiornare i calendari delle attività agonistiche di preminente interesse nazionale, per l'arco temporale di vigenza del DPCM del 14 gennaio 2021.

Le attività, come già scritto nelle precedenti indicazioni dovranno svolgersi senza la presenza di pubblico sia all'aperto che al chiuso (allenamenti e gare).

Restano fermi i requisiti di partecipazione. 

Gli aggiornamenti qui

https://www.coni.it/it/speciale-covid-19/eventi-e-competizioni-di-livello-agonistico-e-riconosciuti-di-preminente-interesse-nazionale.html

AGGIORNAMENTO DEL 07/12/2020

Seguendo le indicazioni dell'art.1 comma e) del DPCM del 3 dicembre,  nel quale vengono consentiti solo gli eventi e le competizioni di preminente interesse nazionale di livello agonisticoe gli allenamenti aperti ai soli atleti muniti di tessera agonistica e partecipanti a tali competizioni, il Segretario nazionale del CONI,  considerato che lo stesso Comitato Olimpico ha compito di vigilanza su tali disposizioni, ha inviato agli organismi sportivi un comunicato ufficiale, nel quale esorta gli stessi a comunicare i calendari con gli eventi e le competizioni di livello agonistico e riconosciuti di interesse nazionale.
Per considerali tali, dovranno rispettare i seguenti requisiti:

Sport Governo - In primo piano

Sport e Salute - In Primo Piano

IL RISPETTO DELLA PRIVACY E' LA NOSTRA PRIORITA'

NOTA! Questo sito utilizza i cookie di terze parti (social ecc) e tecnologie simili, non utilizza cookies di profilazione.  Chiudendo questo banner o cliccando su un qualunque elemento della pagina si accetta l'utilizzo dei cookie. E' possibile consultare l'informativa, negare il consenso ai cookie e per gli utenti personalizzarne la configurazione alla sezione dedicata.