L'obbligatorietà delle coperture assicurative per atleti, tecnici e dirigenti, sono sancite dal DL 3 nov 2010 "Assicurazione obbligatoria per gli sportivi dilettanti".

Tale obbligatorietà è espletata con il tesseramento degli stessi, con l'EPS/FSN/DSA a cui si è affiliati. 

La cosidetta tessera base, infatti, comprende la copertura assicurativa con, almeno, le condizioni minime dettate dal decreto sopra citato, ovvero quanto espresso nell'art.10 - Prestazioni Assicurative:

 a) in caso di morte del soggetto assicurato, nella erogazione, in favore degli aventi diritto, di un capitale non inferiore a 80.000,00 euro;
 b) in caso di una invalidita' permanente, nella erogazione, in unica soluzione, di un indennizzo calcolato, in proporzione al capitale di cui alla precedente lettera a), secondo i criteri di cui all'art. 11 (tabella % invalidità su infortuni).

La franchigia massima prevista è del 9%.

Le altre proposte di coperture integrative, rct ecc.., da parte dei suddetti Enti, invece sono facoltative, seppur la maggior parte le proponga.

Non sempre, però, sono assicurazioni, soddisfacenti sia per le coperture proposte, sia per gli iter burocratici complessi da seguire, sia per la difficoltà di recupare delle somme, post infortunio, per la poca sostenibilità delle stesse (famosa equazione: pago poco = ho poco).

Come CSA, quindi, abbiamo stipulato da molti anni, in convenzione con Italiana Assicurazioni, una copertura che integra la tessera base emessa dai c.d. soggetti obbligati. L'integrazione, ovviamente, va a coprire le lacune legate alle coperture dovute per rimborsi di spese mediche, ricoveri e tratamenti fisioterapici e riabilitativi.

La copertura integrativa è mirata agli sport svolti, è sostenibile, gode dei vantaggi della "filiera corta" sia per la parte burocratica che per la parte legata alla liquidazione dei sinistri.

Cosa offre Sport +

 

Garanzie

Massimali

Rimborso Spese Mediche di cura

2.600,00 *

L'assicurazione rimborsa, nei limiti del massimale assicurato, per la cura delle lesioni, indennizzabili secondo polizza,le spese effettivamente sostenute:
a) in caso di ricovero:
        - per accertamenti diagnostici e onorari medici prima del ricovero stesso;
        - per degenza in istituto di cura a titolo di assistenza medica, infermieristica, rette di degenza, medicinali e terapie varie, esami, onorari dell'equipe che effettua l'intervento chirurgico, diritti di sala operatoria, materiale d'intervento (comprese le endoprotesi)
b) dopo il ricovero:
        - per accertamenti diagnostici, onorari medici, medicinali, assistenza infermieristica, noleggio di apparecchiature terapeutiche ed ortopediche, trattamenti fisioterapici e rieducativi, cure termali in Italia (escluse  spese di natura alberghiera). I trattamenti fisioterapici e rieducativi, sono riconosciuti anche senza ricovero ma a seguito di fratture osteoarticolari radiograficamente accertate o da lesioni capsulolegamentose articolari clinicamente accertate in ambiente ospedaliero o da medico ortopedico. Le spese del presente punto sono rimborsabili fino alla concorrenza del 50% del massimale assicurato con scoperto 20% (minimo 150,00 euro).
c) per trasporto dell'assicurato all'istituto di cura, con mezzi adeguati alla gravità delle condizioni dell'infortunio, nonché in ambulanza, se necessaria, per il rientro a domicilio, tutto entro il limite del 20% del massimale assicurato a titolo di rimborso spese mediche di cura.
d) per intervento riparatore del danno estetico, fino alla concorrenza di euro 1.500,00. Tali spese sono rimborsabili, purché l'intervento riparatore, avvenga entro due anni dal giorno dell'infortunio.

Valida per moltissimi sport compresi Settore Arti Marziali, Calcio, Rugby in estensione attività.

Contattaci ti daremo tutte le indicazioni operative

IL RISPETTO DELLA PRIVACY E' LA NOSTRA PRIORITA'

NOTA! Questo sito utilizza i cookie di terze parti (social ecc) e tecnologie simili, non utilizza cookies di profilazione.  Chiudendo questo banner o cliccando su un qualunque elemento della pagina si accetta l'utilizzo dei cookie. E' possibile consultare l'informativa, negare il consenso ai cookie e per gli utenti personalizzarne la configurazione alla sezione dedicata.